Anarchistes Anarchistes
  - (1996) Procès Marini
  - (1996) Quatre de Cordoba
  - (2001) Quatre de Luras
  - (2003) Opération "Black-Out"
  - (2003) Quatre de Valence
  - (2003) Six de Barcelone
  - (2004 - 2005) Opération Cervantes
  - (2004) Enquête sur les COR
  - (2004) Quatre de Aachen
  - (2005) Opération "Nottetempo"
  - (2005) Opération Fraria
  - (2006) Emeutes Forum Social Européen d’Athènes
  - (2006) Operation "Comitato Liberazione Sardegna"
  - (2006) Opération du 9 Février
  - (2006) Opération du Quatre Mai
  - Anonima Sarda Anarchici Insurrezionalista
  - Autres
  - Azione Rivoluzionaria Anticapitalista
  - Brigadas de la Cólera
  - Brigata 20 luglio
  - Cellule Armate per la Solidarietà Internazionale
  - Cellule contro il Capitale, il Carcere, i suoi Carcerieri e le sue Celle
  - Cellule Insorgenti Metropolitane
  - Cooperativa Artigiana Fuoco e Affini (occasionalmente spettacolare)
  - Federazione Anarchica Informale
  - Fuerzas Autonómas y Destructivas León Czolgosz
  - Individus
  - Justice Anti-Etat
  - Narodnaja Volja
  - Nucleo Rivoluzionario Horst Fantazzini
  - Solidarietà Internazionale

Anti-Fascistes Anti-Fascistes
  - Pedro José Veiga Luis Pedro
  - Stuart Durkin
  - Thomas Meyer-Falk
  - Tomek Wilkoszewski
  - Volkert Van Der Graaf

Anti-Guerres Anti-Guerres
  - Barbara Smedema
  - Novaya Revolutsionaya Alternativa

Anti-Impérialistes Anti-Impérialistes
  - Action Révolutionnaire Populaire
  - Armed Resistance Unit
  - Comando Amazónico Revolucionario
  - Comando Popular Revolucionario - La Patria es Primero
  - Comandos Autonomos Anticapitalistas
  - Fraction Armée Révolutionnaire Libanaise
  - Front Armé Anti-Japonais d’Asie du Sud
  - Front Révolutionnaire de Libération du Peuple (DHKC)
  - Grupos de Combatientes Populares
  - Individus
  - Lutte Populaire Révolutionnaire (ELA)
  - Lutte Révolutionnaire (LA)
  - Movimiento de Accion Popular Unitario Lautaro
  - Movimiento Revolucionario Túpac Amaru
  - Movimiento Todos por la Patria
  - Organisation Révolutionnaire du 17 Novembre (17N)
  - Revolutionary Armed Task Force
  - Revolutionären Zellen
  - Symbionese Liberation Army
  - United Freedom Front

Communistes Communistes
  - Action Directe
  - Affiche Rouge
  - Armée Rouge Japonaise
  - Brigate Rosse
  - Brigate Rosse - Partito Comunista Combattente
  - Cellule di Offensiva Rivoluzionaria
  - Comando Jaramillista Morelense 23 de Mayo
  - Comando Justiciero 28 de Junio
  - Comunisti Organizzati per la Liberazione Proletaria
  - Ejército Popular Revolucionario
  - Ejército Revolucionario Popular Insurgente
  - Ejército Villista Revolucionario del Pueblo
  - Fuerzas Armadas Revolucionarias del Pueblo
  - Grupos de Resistencia Antifascista Primero de Octubre
  - Individus
  - Ligue Marxiste-Léniniste de Propagande Armée (MLSPB)
  - May 19 Communist Organization
  - MLKP / Forces Armées des Pauvres et Opprimés (FESK)
  - Nuclei Armati per il Comunismo - Formazioni Comuniste Combattent
  - Nuclei di Iniziativa Proletaria Rivoluzionaria
  - Nuclei Proletari per il Comunismo
  - Nucleo Proletario Rivoluzionario
  - Parti Communiste des Travailleurs de Turquie / Léniniste (TKEP/L)
  - Parti Communiste Ouvrier de Turquie (TKIP)
  - Parti-Front Populaire de Libération de la Turquie/Avant-garde Révolutionnaire du Peuple (THKP-C/HDÖ)
  - Proletari Armati per il Comunismo
  - Rote Armee Fraktion
  - Tendencia Democrática Revolucionaria
  - Union des Communistes Révolutionnaires de Turquie (TIKB)
  - Unione dei Comunisti Combattenti

Environnementalistes Environnementalistes
  - Anti OGM
  - Anti-Nucléaires
  - Bio-Technologies
  - Earth Liberation Front
  - Etats-Unis
  - Lutte contre le TAV
  - Marco Camenisch
  - Solidarios con Itoitz (Espagne)

Libération animale Libération animale
  - Animal Liberation Front (ALF)
  - Campagne contre Huntingdon Life Sciences (HLS)
  - Peter Young

Libération Nationale Libération Nationale
  - Afro-Américain
  - Amérindien
  - Assam
  - Balouchte
  - Basque
  - Breton
  - Catalan
  - Chiapas
  - Corse
  - Galicien
  - Irlandais
  - Karen
  - Kurde
  - Mapuche
  - Palestinien
  - Papou
  - Porto-Ricain
  - Sarde
  - Tamoul
  - Touareg

Luttes & Prison Luttes & Prison
  - Belgique
  - Contre les FIES
  - Contre les type F (Turquie)
  - Journée Internationale du Révolutionnaire Prisonnier
  - Moulins-Yzeure (24 novembre 2003)
  - Mutinerie de Clairvaux (16 avril 2003)

Manifs & Contre-Sommet(s) Manifs & Contre-Sommet(s)
  - Manifestations anti-CPE (Mars 2006)
  - Sommet de l’Union Européenne de Laeken (14 décembre 2001)
  - Sommet du G8 à Gênes en juillet 2001
  - Sommet européen de Thessalonique (Juin 2003)

Maoistes Maoistes
  - Parti Communiste de l’Inde - Maoïste
  - Parti Communiste des Philippines
  - Parti Communiste du Népal (Maoïste)
  - Parti Communiste du Pérou
  - Parti Communiste Maoïste (MKP)
  - Purba Banglar Sarbahara Party

Répression Répression
  - Allemagne
  - Belgique
  - Espagne
  - France
  - Italie
  - Suisse

Sabotages & Actions Sabotages & Actions
Présentation de l'APAAPA ?
Publiée le 9 juin 2005

- Répression


Solidarietà a Andi

Bruxelles, solidarietà a Andi

La notte tra il 6 e il 7 giugno, dei membri e dei simpatizzanti del Soccorso Rosso hanno incollato dei grossi striscioni in solidarietà con Andrea "Andi" Stauffacher presso i locali della società svizzera ADECCO, via Wayez 164, ad Anderlecht.

La funzione di moderni mercanti di schiavi svolta dalle società di lavoro interinale ha conosciuto un nuovo sviluppo grazie all’acuirsi della crisi capitalista.

Semplici gocce d’olio nell’ingranaggio del mercato delll’impiego, le società di lavoro interinale sono divenute un elemento essenziale dell’offensiva padronale contro i salari, le conquiste sociali e le condizioni di lavoro. Reclutare degli interinali a lungo termine permette alle società di impiegare proletari in situazioni precarie e in condizioni contrattuali che permettono di scavalcare gli accordi collettivi.

Società importanti come Arcelor hanno quindi fatto massiccio ricorso agli interinali e ai sotto-contratti, con tutti i danni che questi producono al mercato del lavoro. La moltiplicazione degli incidenti mortali nel settore siderurgico va di pari passo con l’aumento dei profitti. Rimpiazzando gli operai metallurgici specializzati e facendo esperimenti con interinali e persone con sotto-contratti, i padroni di Arcelor si sono resi direttamente responsabili della serie di incidenti avvenuti nel settore siderurgico, e in particolare dell’esplosione della cokerie di Seraing, il 22 ottobre 2002, in cui si registrarono 3 morti e 26 feriti.

L’iniziativa di questa notte è stata realizzata in solidarietà con la compagna Andrea "Andi" Stauffacher, una militante rivoluzionaria svizzera che martedì sarà processata a Zurigo per avere partecipato a manifestazioni non autorizzate.

Così come il collasso dell’Unione Sovietica ha permesso all’imperialismo U.S.A. di dispiegare le sue braccia per stabilire una dominazione palese e vergognosa, sbeffeggiante il diritto internazionale, i fallimenti del proletariato e delle forze rivoluzionarie degli anni 70 e 80 hanno permesso alla borghesia di stabilire una dominazione che non si preoccupa nemmeno di fingere rispetto per il contesto democratico.

Ciò che prima era autorizzato in quanto non vietato è diventato vietato in quanto non autorizzato. L’attività poliziesca e il controllo sociale si estendono in maniera tentacolare. E per quelli che resistono a questa pressione, per quelli che rifiutano di giocare nel perimetro di sabbia dei piccoli spazi inoffensivi di contestazione messi a disposizione dal potere, per quelli che affermano che solo la via rivoluzionaria permetterà al proletariato internazionale e ai popoli oppressi del mondo di affrancarsi dalla dittatura del profitto, per questi resta la repressione. La compagna Andi è una militante conosciuta in Svizzera per il il suo impegno rivoluzionario. Noi la conosciamo anche per le funzioni che svolge nella " Commissione per un Soccorso Rosso Internazionale". La compagna Andi è sempre stata in prima fila nella costruzione di un movimento di solidarietà con tutti i prigionieri rivoluzionari : comunisti, antifascisti, antimperialisti, ecc. Due delle manifestazioni che le saranno imputate domani davanti al tribunale sono avvenute nel quadro della solidarietà con il prigioniero anarchico-verde svizzero Marco Camenisch.

Saluti fraterni alla compagna Andi !

Saluti al movimento di solidarietà con la compagna Andi !

La solidarietà è la nostra arma !


Précédent Haut de page Suivant